2090128167685128
 

Il piacere 

di Raccontarsi

Oltre che portare alla creazione finale di un oggetto intimo, elegante, che restituisca un ritratto fedele delle conversazioni con Il Tuo Biografo, è il processo stesso delle sessioni d'intervista a costituire un'esperienza appagante per chi vi si sottopone. 

Esprimersi, per l'uomo, è un bisogno primario: soddisfare questo bisogno rappresenta già un piacere.

Ma la narrazione di un ricordo, soprattutto se guidati da un esperto, aumenta tale piacere perché comporta il rivivere gli eventi della propria vita, dando importanza e senso a ciascuno di essi, facendo ridestare antichi sentimenti, come se fossero presenti. Questo vale per chiunque, ma può essere un sollievo soprattutto per le persone mature.

Confidarsi fa bene

Testimone di quell'esperienza, il volume prodotto dall'incontro con Il Tuo Biografo avrà fissato un ritratto autentico dell'intervistato, che, a partire da ora, non potrà dissolversi.

È evidente che, per via della natura confidenziale delle conversazioni con Il Tuo Biografo, il rispetto della privacy dell'intervistato è un elemento fondamentale, che Il Tuo Biografo si impegna a tutelare.

Comunicare fa bene

Raccontarsi significa fare un punto della situazione, ritrovarsi e spiegarsi. Questo processo è di per sé liberatorio. Anche qualora a riaffiorare fossero ricordi dolorosi, la narrazione degli eventi passati permette all'intervistato di ottenere un controllo retrospettivo su quelle circostanze e di elaborarle dando loro un senso, portandolo a padroneggiare quei momenti attraverso la parola. 

Quella con Il Tuo Biografo non è una terapia: tecniche e obiettivi sono profondamente diversi. Ma l'incontro con Il Tuo Biografo può essere vissuto come un regalo, un momento tutto per sé, di riflessione ed espressione, da cui nascerà un libro che in qualche modo gioverà sia all'intervistato che a coloro che lo circondano e che gli succederanno.

L'elaborazione dei pensieri fa bene
 
Dal blog de Il Tuo Biografo