• Nina Ferrari

La biografia di Erri De Luca, uno scrittore artigiano


Erri De Luca è uno scrittore e poeta italiano. Nato a Napoli il 20 maggio 1950, dopo gli studi classici, nel 1968, si trasferisce a Roma, dove aderisce alla sinistra extraparlamentare. Lascia Lotta Continua nel 1974, ma per diverso tempo ancora si schiera attivamente dalla parte della classe operaia, in particolare durante le manifestazioni che hanno luogo a Mirafiori nel 1980 al fine di protestare contro l'espulsione di 20 mila operai. Fino al 1989 Erri De Luca lavora «con le proprie mani» in tutti gli ambiti possibili: è operaio qualificato, muratore, magazziniere e camionista, sia in Italia che all'estero.

Erri De Luca, del resto, come scrittore nasce piuttosto tardi. A quasi quarant'anni, cioè nel 1989, pubblica il suo primo romanzo: Non ora, non qui, edito da Feltrinelli: nel suo romanzo di esordio lo scrittore rievoca la sua infanzia a Napoli e racconta di un tempo scomparso, distante tanto da far male, eppure nonostante tutto parte di lui. Proprio in questo lavoro, riguardo al mestiere di operaio praticato per tanti anni l'autore scrive: «Ho fatto il mestiere più antico del mondo. Non la prostituta, ma l'equivalente maschile, l'operaio, che vende il suo corpo da forza lavoro». Il successo del suo primo racconto autobiografico lo porta a pubblicare ancora e, in meno di trent'anni, a comporre più di sessanta opere, tra saggi e romanzi.

Il suo stile sembra prendere grande spunto dalle esperienze manuali delle sue occupazioni del passato: dense ed essenziali, le sue parole paiono limate dal perfezionismo dell'artigiano, che non lascia spazio né a fronzoli inutili né all'imperfezione. Impara diverse lingue da autodidatta, come lo swahili, il russo, lo yiddish e l'ebraico antico, tanto da tradurre alcuni passi dell'Antico Testamento di propria mano. Solo per fare alcuni titoli, per Feltrinelli traduce testi sacri come L'esodo, il Libro di Ruth e quello dell'Ecclesiaste.

Appassionato alpinista, e in particolare delle Dolomiti, non solo ha scritto molto di montagna, ma nel 2002 è il primo ultracinquantenne a superare un 8b, alla Grotta dell'Arenauta di Gaeta. Inoltre nel 2005 partecipa a una spedizione himalayana con Nives Meroi, una delle più grandi alpiniste della storia: da questa esperienza nasce il dialogo Sulla traccia di Nives, che, denso come tutti i romanzi di De Luca, vede i due alpinisti discorrere di montagna, grandi imprese, ma anche di cosa significhi per una donna misurarsi in un'attività prettamente dominata dal mondo maschile.

Sempre molto attivo sul fronte umanitario (è nei Paesi dell'ex Yugoslavia durante la guerra negli anni '90 e a Belgrado durante i bombardamenti della NATO nel 1999), politico e sociale, nel 2013 viene incriminato per «istigazione a delinquere» in seguito ad alcune dichiarazioni rilasciate in un'intervista contro la costruzione della TAV: nel 2015, dopo essere stato sostenuto anche da una petizione sottoscritta dall'allora presidente francese François Hollande e da Salman Rushdie, viene assolto «perché il fatto non sussiste». Quest'esperienza porta alla pubblicazione del pamphlet La parola contraria, in cui spiega le sue ragioni e si scaglia in difesa del diritto alla libertà di parola.

Gran parte della produzione letteraria di De Luca, fatta eccezione naturalmente per i suoi lavori relativi alla religione, presentano una profonda matrice autobiografica. Dai romanzi che raccontano la sua infanzia, a quelli che invece sondano le sue passioni, dalla politica, alla musica al cinema e al teatro (la sua passione per la musica è così sconfinata da aver anche pubblicato una sorta di autobiografia musicale, di cui il blog de Il Tuo Biografo ha già parlato in questo articolo), fino ad arrivare alla montagna, la scrittura di Erri De Luca è intrisa di vita, di umanità e fatica, e di una costante e personale riflessione sull'esistenza.

Nel 2011 crea una fondazione che porta il suo nome e con cui si prefigge di seguire diversi progetti a sfondo culturale e sociale.

Home Il Tuo Biografo

Torna al Blog de Il Tuo Biografo

Contatta Il Tuo Biografo

#ErriDeLuca #biografia #memoriaautobiografica #biografiamusicale #rimembranza #Feltrinelli #autobiografia #DeLuca #biografiadiErriDeLuca #impegnopolitico #impegnocivile #TAV #operaio #Nonoranonqui #mestierepiùanticodelmondo #scrittireligiosi #scrittoreautodidatta #amoreperlamontagna #SullatracciadiNives #impegnopoliticoesociale #Laparolacontraria #FondazioneErriDeLuca #alpinismo #stilediErriDeLuca #operediErriDeLuca #libertàdiparola #autodidatta #letteratura #letteraturaitaliana

Il Tuo Biografo è un progetto ideato e sviluppato da Nina Ferrari.

Contatta Il Tuo Biografo!

NINA FERRARI - IL TUO BIOGRAFO

CF FRRNNI82D46L378O  |  P.IVA 02455100228

Strada della Pozzata - 38123 Trento (TN) - ITALIA

  • Grey Facebook Icon
  • Grey LinkedIn Icon
  • Grey Twitter Icon

Per sapere di più sulla Navigazione del sito, l'utilizzo dei cookies e la tua Privacy, clicca qui

© 2019 Il Tuo Biografo by NINA FERRARI.  All rights reserved.

Pictures CC0 by Pixabay.com